Finalmente dopo anni di controversie il 17 giugno 2019 sulla Gazzetta Ufficiale n°140 è stata pubblicata la Legge N°55/2019, la quale prevede un fondo per l’installazione di Sistemi di Videosorveglianza a tutela di: minori, anziani, disabili.

La legge istituisce due fondi destinati all’installazione di videocamere per la sorveglianza presso le strutture che offrono servizi educativi a minori, scuole d’infanzia statali e paritarie nonché per le  strutture socio-sanitarie e socio-assistenziali.

Ciascun fondo conta su una dotazione di 5 milioni di euro per 2019 e 15 milioni di euro per ognuno degli anni dal 2020 al 2024.

Un provvedimento normativo ad hoc, ed un regolamento a seguire da parte del Garante Privacy, definiranno al più presto vincoli, tempi e procedure attuative.

3 ragioni per usufruire subito del fondo: arrivare prima offre benefici di immagine ed economici.

+ Sicurezza

protezione bambinisicurezza per anziani

  • Il video-controllo rappresenta un forte elemento di dissuasione dal commettere azioni violente o lesive verso le persone ospitate.
  • L’efficacia deterrente della Videosorveglianza è statisticamente provata: dove esiste, diminuiscono i fatti illeciti.

+ Trasparenza

trasparenza

  • I familiari e le persone care agli ospiti si sentono rassicurati dalla Videosorveglianza, è così più facile conquistare e conservare il rapporto di fiducia.
  • Se necessario, è possibile togliersi ogni dubbio su quanto accaduto, con prova certa e inconfutabile.

– Rischi

meno rischi

  • La presenza di un sistema di Videosorveglianza tutela il personale lavorante da qualsiasi accusa fraudolenta o infondata.
  • La pubblicità negativa creata da un comportamento illecito, anche se isolato, mina gravemente la credibilità conquistata in anni di attento lavoro: ne consegue un ingente danno economico e di immagine.

Noi, Delta Sicurezza siamo a disposizione per organizzare un audit gratuito presso la Vostra struttura, finalizzato ad informarVi sulla norma e sulle procedure attuative, così da:

  1. valutare le criticità tecniche

  2. predisporre un Progetto/Preventivo

  3. realizzare l’impianto come richiesto dalla Legge, usufruendo del fondo messo a disposizione dallo Stato.

Contattaci